Cosenza: un chilo di marijuana nel trolley, arrestato dai carabinieri

I carabinieri di Cosenza hanno fermato il giovane su via Popilia nell’ambito di mirati controlli del territorio legati al contrasto allo spaccio di droga

 

COSENZA – Nel corso delle attività di controllo i militari hanno arrestato un diciannovenne, di nazionalità nigeriana, trovato in possesso di un chilogrammo di droga. In particolare, i militari della Stazione di Cosenza Nord, durante un servizio di perlustrazione del territorio, nel transitare su via Popilia, hanno notato il ragazzo aggirarsi disorientato. Il 19enne stava chiedendo informazioni su dove andare ai passanti.

Insospettiti da tale comportamento, i militari hanno prima chiesto i documenti al cittadino extracomunitario e poi hanno deciso di procedere all’ispezione del trolley che il giovane aveva con sé. All’interno c’era un chilo di marijuana che, se rivenduta al dettaglio, avrebbe fruttato al giovane un guadagno di circa cinquemila euro. Il nigeriano, dunque, al termine delle formalità di rito, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Stazione Carabinieri di Cosenza Nord e successivamente tradotto presso il Tribunale di Cosenza per la celebrazione dell’udienza di convalida.