Riprende il servizio mensa, oggi nelle scuole pasti gratuiti

Pasti caldi senza bisogno del ticket. I lavoratori Siarc hanno ricevuto il saldo della mensilità di ottobre e la ditta s’impegna a liquidare anche novembre entro fine mese

 

COSENZA – Stop allo sciopero delle mense scolastiche, il servizio non solo riprende ma oggi è gratis. La ditta affidataria Siarc, infatti, dopo la polemica dei giorni scorsi innescata soprattutto dai genitori degli alunni, ha deciso oggi di distribuire i pasti caldi nelle mense scolastiche gratuitamente, senza il bisogno del ticket. I lavoratori hanno ricevuto il saldo della mensilità di ottobre e la ditta s’impegna a liquidare anche novembre entro fine mese.

La protesta, dunque, rientra e le famiglie degli alunni possono tirare un sospiro di sollievo. Niente più prosciutto e mozzarella o panini da casa. Tuttavia il servizio di refezione della Siarc termina da contratto il prossimo 15 gennaio. Non si sa ancora se sia possibile una proroga nell’attesa della nuova aggiudicazione. Il comune ha indetto la gara per il periodo compreso tra febbraio e marzo. Non è da escludere, in futuro, che il servizio mensa subisca nuovamente interruzioni.