Cosenza, furto con ‘spaccata’ alla rivendita di tabacchi in Via Vittorio Veneto

L’attività commerciale è stata presa di mira intorno alle 5 di questa mattina. Il modus operandi è quello di un’auto lanciata a forte velocità contro la saracinesca

 

COSENZA – Furto con “ariete” alle prime ore di oggi ai danni della rivendita di tabacchi situata in via Vittorio Veneto a Cosenza, di fronte le Poste centrali. Secondo le prime ricostruzioni, un’auto sarebbe stata lanciata a tutta velocità contro la saracinesca dell’attività e dopo averla sfondata, i malviventi sono entrati all’interno ed hanno portato via il bottino, denaro, sigarette e Gratta&Vinci, che al momento non è stato quantificato.
Gli abitanti della zona sono stati svegliati dal forte rumore provocato dall’impatto della vettura contro la saracinesca del negozio. Sul furto indaga la Polizia di Stato

Nei mesi scorsi altre attività commerciali erano state prese di mira sempre con le stesse modalità: un bar a Rende, un bar in via Popilia ed un’agenzia di scommesse a Cosenza.

Foto: Francesco Greco