(FOTO – VIDEO) Si stacca un masso a Portapiana e resta in bilico. Smottamento a via Paradiso

Un grosso masso, rotolato giù dalla collina, ha prima impattato su Corso Vittorio Emanuele II per poi rimbalzare verso la strada sottostante, rimanendo in bilico sul muro di contenimento. Altro smottamento su Via Paradiso nei pressi della Villa Vecchia

 

COSENZA – Il maltempo dei giorni scorsi ha provocato una frana che ha invaso e bloccato a strada che porta a Portapiana. In particolare siamo su corso Vittorio Emanuele II, tratto che da via Morelli (provinciale 241) arriva fino al quartiere nel centro storico di Cosenza. La frana ha provocato il distacco di un grosso masso caduto giù dalla collina e finito sui diversi terrazzamenti che si trovano proprio sulla strada di Portapiana rotolando verso valle. Un grosso pezzo della roccia è invece rimasto in bilico sul ciglio dell’ultimo terrazzamento che finisce invece sulla Provinciale 241 che porta a Donnici. La strada è stata invasa dai detriti. Fortunatamente non si registra nessun ferito visto che in quel momento non transitava nessuna auto, ma solo disagi alla circolazione. Sul posto sono immediatamente arrivati i vigili del fuoco del comando Provinciale di Cosenza che, insieme alla municipale di Cosenza e alla Protezione Civile, stanno mettendo in sicurezza la zona rimuovendo i detriti finiti sulla carreggiata. Per sicurezza la zona è stata interdetta alla circolazione stradale.


Altri problemi sono invece segnalati a Via Paradiso, la strada che dalla Villa Vecchia, nei pressi del Liceo Bernardino Telesio, arriva alla fontana dei 13 Canali e poi su verso Via Siniscalchi. Qui si è verificato uno smottamento del costone che ha provocato la caduta di terra e fango sulla strada e il pericolo di caduta alberi. Anche in questo casa la strada è stata chiusa alla circolazione con alcuni jersey in cemento in attesa degli interventi di messa in sicurezza.

La strada è stata liberata e riaperta alla circolazione, dopo alcune ore.

Le foto delle due frane