Tre giorni dedicati a “Turismo, Paesaggio e Beni Culturali” tra Cosenza e Rende

Fino al 26 ottobre il congresso sul tema “Turismo, Paesaggio e Beni Culturali: prospettive di tutela, valorizzazione e sviluppo sostenibile”

 

COSENZA – Una “tre giorni” di altissimo profilo scientifico, che vedrà impegnati numerosi docenti delle maggiori Università italiane e straniere, insieme a tecnici, studiosi e operatori del settore. Il Congresso, organizzato dalla Società Italiana di Scienze del Turismo (SISTUR), dall’Università della Calabria e dall’Istituto per i Sistemi Agricoli e Forestali del Mediterraneo del CNR, si svolgerà tra le città di Rende e Cosenza da giovedì 24 a sabato 26 ottobre.

L’inizio dei lavori è previsto giorno 24 ottobre presso l’Aula Magna dell’Unical, alla presenza del Sottosegretario ai Beni Culturali,  Anna Laura Orrico e numerose altre autorità. La relazione introduttiva sarà a cura della dott.ssa Petrei (ISTAT), cui seguiranno due lectio magistralis tenute, rispettivamente, dal prof. Franceschelli (Università degli Studi di Milano Bicocca) e dalla prof.ssa Biasi (Università degli Studi della Tuscia).

I lavori congressuali del 25 ottobre mattina prevedono, invece, due sessioni parallele sul “Turismo”: una nel Salone degli Specchi e una nella Sala Nova del Palazzo della Provincia di Cosenza. Nel pomeriggio, presso la Sala Quintieri del Teatro Rendano, si svolgerà la sessione dedicata al “Paesaggio”.  Nell’ambito di questa giornata sarà tenuta anche l’XI Riunione Scientifica della SISTUR nel corso della quale avverrà la premiazione delle migliori tesi di laurea triennale e magistrale in Scienze del Turismo.

La terza e ultima giornata, sabato 26 ottobre, inizierà con la lectio magistralis del Prof. Giuliano Volpe (Università degli Studi di Foggia), presso la Sala Giacomantonio della Biblioteca Nazionale di Cosenza; seguiranno le due sessioni parallele “Beni Culturali” e “Turismo”, rispettivamente nella sala Leone e Giacomantonio, nonché la conclusione dei lavori da parte degli organizzatori del Congresso Giuseppe Tagarelli (ricercatore del CNR presso l’Istituto per i Sistemi agricoli e Forestali del Mediterraneo) e Francesco Torchia (Segretario Generale SISTUR Società Italiana di Scienze del Turismo – e docente di Diritto Privato del Turismo del Dipartimento di scienze Aziendali e Giuridiche dell’Unical).

Il dottor Tagarelli e il dottor Torchia, hanno illustrato i contenuti del congresso ai microfoni di Rlb

ASCOLTA 

Le numerose relazioni in programma risultano di grande interesse e attualità: spazieranno dalla tutela del paesaggio al turismo sostenibile affrontandone gli aspetti tecnici, politici, economici, artistici e sociali volti alla valorizzazione di un territorio dalle mille potenzialità, promuovendo realtà a tutt’oggi ancora poco conosciute.