ASCOLTA RLB LIVE
Search

Spadafora scrive ai tirocinanti del Comune: “grazie per l’impegno e la professionalità”

Il Consigliere comunale del gruppo Misto Francesco Spadafora scrive una lettera ai tirocinanti che hanno prestato servizio al Comune di Cosenza e che domani concluderanno la loro esperienza “la vostra presenza ha contribuito a garantire i servizi negli vari uffici sempre più in difficoltà a causa dei continui pensionamenti”

.

COSENZA – Cinquanta unità degli ex percettori della mobilità in deroga della Regione Calabria, hanno svolto le attività di tirocinio presso l’Ente comunale di Cosenza per dodici mesi. E la loro presenza ha contribuito a garantire i servizi negli vari uffici sempre più in difficoltà a causa dei continui pensionamenti. A scriverlo è il Consigliere Comunale di Cosenza Francesco Spadafora che attraverso una lettera, ha voluto ringraziare come cittadino e consigliere comunale della città di Cosenza tutti i tirocinanti dell’ex mobilità in deroga che hanno svolto servizio al municipio Bruzio, visto che da domani, lunedì 21 ottobre, concluderanno il loro percorso formativo.

“In un periodo in cui l’opinione pubblica tende a sottolineare soprattutto gli aspetti negativi delle pubbliche amministrazioni, il consigliere Spadafora, ritiene opportuno lanciare una lancia a favore di tutti coloro che riescono a garantire, anche se con molte difficoltà, i servizi che i cittadini pagano attraverso le tasse”. A riguardo il consigliere sottolinea di essere stato colpito nel corso di questi mesi dalle capacità professionali dei tirocinanti che hanno prestato sevizio nei vari settori dell’ente comunale, i quali si sono distinti per il loro impegno, per la disponibilità nel fornire spiegazioni ai cittadini, nonché per la collaborazione offerta ai vari dipendenti comunali, sempre più oberati di lavoro a causa dei massici pensionamenti che si sono registrati nel corso di questi anni e per la mancata possibilità di assumere altro personale. Per questi motivi, quindi, Spadafora, anche Presidente del Gruppo Misto, rivolge a tutti i tirocinanti, nessuno escluso, i suoi ringraziamenti per aver dato un contributo notevole a tamponare le problematiche e difficoltà che attanagliano l’ente comunale per quanto concerne l’aspetto carente delle risorse umane. Spadafora auspica che tali unità, per come si avuto modo di apprendere dall’attuale Governatore della Calabria, On.le Mario Oliverio, possano nuovamente essere tempestivamente impiegati presso il comune di Cosenza e che ognuno possa trovare una duratura e soddisfacente prospettiva lavorativa.