(FOTO – VIDEO) Cosenza, i lavori alla rete idrica della Regione… fanno già acqua

La denuncia dell’assessore ai quartieri Francesco De Cicco dopo la copiosa perdita d’acqua da una condotta interessata dai lavori “un’opera costata 6 milioni di euro e il risultato è quello che vedete, con una città che è senza acqua da giorni. Solo ieri gli operai aveva allacciato la nuova conduttura”

.

COSENZA – Problemi questa mattina su Via Caloprese dove una conduttura idrica appena allacciata, a seguito dei lavori nei pressi di Piazza Loreto che riguardano l’ingegnerizzazione delle reti idriche, ha allagato la sede stradale a causa di un’ingente fuoriuscita d’acqua da un pozzetto, creando anche disagi agli automobilisti in transito. Al danno dell’ingente perdita idrica, si aggiunge però anche la beffa, visto che i 6 milioni di euro destinati ai lavori dalla Regione Calabria, oltre che a migliorare la distribuzione urbana , rendere più funzionale la gestione del servizio ed effettuare la manutenzione straordinaria dell’infrastruttura, sono stati destinati anche a risolvere il problema delle perdite e della carenza/assenza idrica.

La perdita ha mandato su tutte le furie l’assessore ai quartieri Francesco De Cicco che è dovuto intervenire in prima persona per tentare di risolvere il problema: “è assurdo che la Regione Calabria abbia appaltato questi soldi per sostituire dei tubi e poter mettere degli idranti in quartieri come Via Popilia e Serra Spiga. Invece di spenderli per utilizzare le sorgenti di cui siamo pieni in Calabria, magari mettendo un pozzo in ogni quartiere e darci l’acqua h24, siamo andati a spendere 6 milioni per lavori che non sono stati neanche eseguiti correttamente visto che da un pozzetto collegato alla nuova conduttura interessata da questi lavori, e forse non collegata bene, è uscita tutta quell’acqua. Siamo da una settimana senza acqua in città per prove, allacci e lavori e il risultato è questo. Ho già presentato una diffida perché nei mesi di Luglio e Agosto a Via Popilia hanno lasciato aperto uno scavo all’ultimo lotto facendoci mangiare la polvere”.

L’assessore De Cicco rivolge una stoccata anche ai dirigenti del Comune, rei di non aver seguito e controllato lavori e ripristini: “l’Amministrazione non ha avuto rispettato per i cittadini di Cosenza. Sono davvero arrabbiato, tutti i chiamano me io non sono l’Assessore ai lavori pubblici,nonostante l’impegno che metto tutti i giorni per la mia città“.

 




Privacy Preference Center

Statistiche

Google Analytics - I cookie statistici aiutano i proprietari del sito Web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gat, _gid

Necessario

Meteogiuliacci.it - I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito Web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito Web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

_cfduid

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti Web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

d, IDE, r/collect, test_cookie

Non classificati

I cookie non classificati sono i cookie che sono in fase di classificazione, insieme ai fornitori di cookie individuali.

_app_sess, afsu, google_experiment_mod, google_pub_config