Oss Cosenza, la Santelli invia un’interrogazione urgente al Ministro Speranza

La coordinatrice regionale di Forza italia ha inviato un’interrogazione urgente al neo Ministro della Salute Roberto Speranza chiedendo “quali iniziative intende intraprendere il Ministro per arrivare ad una definitiva stabilizzazione dei precari “

.
COSENZA – L’on. Jole Santelli, coordinatrice regionale di Forza Italia Calabria ha inviato un’interrogazione urgente sulla questione dei precari Oss di Cosenza dopo la protesta di questa mattina da parte dei lavoratori che sono saliti sul tetto della Direzione dell’Azienda Ospedaliera chiedendo la loro stabilizzazione e il blocco delle nuove assunzioni degli OSS che arriverebbero da un’altra provincia.

“Premesso – si legge nell’interrogazione – che le Aziende Ospedaliere calabresi vivono da anni una situazione di sofferenza per la carenza di organico dovuta al blocco del turno over, Che il Decreto Calabria non ha previsto il via libera a nuove assunzioni, Che in questi giorni 82 lavoratori Oss si sono visto recapitare dalla cooperativa per cui prestano servizio da oltre vent’anni, Che la Regione Calabria in passato – continua l’on. Santelli – ha finanziato diversi corsi di formazione per qualificare molti di questi lavoratori che non avevano i titoli necessari, Che in tutti gli ospedali calabresi insiste questa situazione di carenza di organico del personale che rischia di mettere a rischio i servizi. Tutto quanto premesso – conclude Jole Santelli nella interrogazione – chiede di sapere quali iniziative intende intraprendere il Ministro per arrivare ad una definitiva stabilizzazione di questi precari e garantire l’efficacia e l’efficienza del servizio sanitario nell’azienda ospedaliera di Cosenza”.

Cosenza, protesta degli OSS dell’Annunziata. Salgono sul tetto dell’Azienda Ospedaliera