Cantine Spadafora presenta Magaria, il vino bianco estratto da uve nere

Magliocco d’eccellenza ‘made in Calabria’

 

MANGONE (CS) – Si è tenuto nella serata del 2 Agosto, presso la struttura delle Cantine Spadafora 1915 a Mangone, l’evento di presentazione ufficiale dell’etichetta Magaria, un vino bianco ottenuto da uve nere, il Magliocco. Ippolito Spadafora, padrone di casa ha introdotto gli ospiti e dopo i saluti di rito e la evidente soddisfazione per i risultati ottenuti, frutto del lavoro di tutta l’equipe Spadafora, ha ringraziato in particolar modo Cosimo Spina vero artefice del cambiamento. Gianfranco Manfredi nella doppia veste di moderatore del dibattito e vicepresidente dell’AIS Calabria, già giornalista per testate nazionali, nonché autore di numerosi libri sull’enogastronomia calabrese durante l’incontro ha spiegato che “l’azienda Spadafora 1915 ha un grande passato, ma è anche proiettata nel futuro. I suoi vini sono tutti espressione del territorio, ogni etichetta ha un cuore pulsante, racconta il territorio in chiave moderna’’. Nel corso del dibattito Maurizio Bozzo, funzionario di Confindustria Cosenza, intervenendo sulla tematica ha dichiarato che “occorre maggiore sinergia con il settore turistico, per non vanificare gli sforzi degli imprenditori che operano nel comparto agro-alimentare; Confindustria lavorerà per convergere su un progetto comune per il rilancio di un settore così importante per l’economia regionale‘‘.

Agostino Gatto, responsabile dell’ufficio Comunicazione & Marketing, ha descritto le etichette più rappresentative della Spadafora 1915: Magaria, Rosaspina, Lunapiena, Peperosso, Solenero, Nerello, Telesio e 1915, esprimendo doverosi ringraziamenti per tutto lo staff, che conta circa 30 unità impegnate nei diversi ambiti. A chiudere l’evento è stata Maria Rosaria Romano presidente di AIS Calabria, massima carica a livello regionale nel settore enologico, la quale ha condotto una magistrale degustazione guidata dell’etichetta Magarìa, esprimendosi in questi termini: ‘‘si presenta con un colore bianco dai riflessi ramato, caratteristico della vinificazione in bianco di uve nere. E’ un vino dalle intense note floreali di rosa canina. In bocca è delicato, mai aggressivo, dal buon equilibrio acido-sapido, unico nel suo genere, ottimo abbinamento ai crostacei ed alla cucina marinara’’. A conclusione della serata, i gentili ospiti intervenuti, sono stati intrattenuti da una degustazione con abbinamento gastronomico curato dalla Spadafora 1915 e magistralmente gestita dai sommelier dell’AIS Calabria.