ASCOLTA RLB LIVE
Search

FOTO – VIDEO – Operai di Ecologia Oggi in protesta bloccano i cancelli

Lavoratori in attesa degli stipendi vittime della diatriba tra azienda e Comune di Cosenza.

COSENZA – Il versamento della metà dello stipendio non è riuscito a placare la mobilitazione degli operai di Ecologia Oggi. I lavoratori, che già da ieri sera erano in fermento davanti ai cancelli dell’azienda, questa mattina hanno bloccato i servizi di raccolta e spazzamento e si sono recati davanti la Prefettura.

 

“Dispiace innanzitutto a noi che questa città la viviamo e la puliamo” affermano in attesa dei colleghi ricevuti in Prefettura insieme ai sindacati per ottenere risposte sul pagamento delle retribuzioni. “Chiediamo scusa ai cittadini. Allo stesso tempo – spiegano con voce unanime – riteniamo che se il Comune non è in grado di far rispettare l’appalto sottoscritto con Ecologia Oggi è un problema che devono risolvere i dirigenti valutando se ci sono gli estremi per rescindere dal contratto”.

La querelle nasce dalle difficoltà che Palazzo dei Bruzi sostiene di avere nel pagare regolarmente Ecologia Oggi che a sua volta lamentando i mancati introiti dal Comune fatica a retribuire puntualmente i propri dipendenti che ad oggi avanzano metà salario di giugno e quattordicesima. Una diatriba in cui a pagare le conseguenze sono gli operai che hanno oggi inteso incrociare le braccia.

 

Al termine dell’incontro è stata trovata una soluzione che prevede il saldo della retribuzione del mese di Giugno domani e il pagamento della Quattordicesima il 20 Giugno. Gli operai sono quindi tornati immediatamente al lavoro.

VIDEO PROTESTA