ASCOLTA RLB LIVE
Search

Cosenza, nuovo furto nella scuola elementare “Lidia Plastina Pizzuti”

Ignoti si sono introdotti nella scuola di Via Misasi ed hanno rubato un computer, un proiettore e una lavagna multimediale. A fine giugno la scuola aveva subito il furto di 13 notebook
.

COSENZA – Un nuovo furto è avvenuto nella notte nella scuola elementare “Lidia Plastina Pizzuti” di Cosenza in via Misasi. Ignoti si sono introdotti nei locali dell’istituto del centro della città, portando via un computer, un proiettore e una lavagna multimediale. Non contenti, hanno prima rotto il distributore del caffè portando via le monete contenute e poi hanno danneggiato quello delle bevande. I ladri si sarebbero anche introdotti nel teatro della scuola dove, per fortuna, tutte le attrezzature multimediali erano state messe in sicurezza.

La scuola elementare, infatti, alla fine di giugno aveva già subito un altro furto. Al rientro al lavoro dopo il fine settimana, i dirigenti avevano trovato scassinata una delle porte laterali e l’aula in cui erano riposti 13 notebook trafugati (per un valore di oltre 6.000 euro) nell’occasione era stata messa totalmente a soqquadro. Del caso si stanno occupando i Carabinieri di Cosenza.