Comune di Cosenza a rischio dissesto, incontro lunedì: “I cittadini devono essere informati”

Preoccupa il provvedimento della Corte dei Conti sullo stato delle casse del Comune di Cosenza che vede imminente anche la dichiarazione dello stato di dissesto dell’ente.

 

COSENZA – Quali ripercussioni avrà sui cittadini un’eventuale dichiarazione di dissesto finanziario? Se lo chiedono Avanti Cosenza, Buongiorno Cosenza, Cosenza in Comune per un’altra idea di città, Cosenza socialista, Laboratorio Riformista, Oltre i colori, Italia in comune sezione 25 aprile Cosenza, che lanciano l’allarme e chiedono maggiore chiarezza soprattutto nei confronti dei cittadini. L’esito dell’udienza convocata a luglio infatti, vista la delibera n. 66/2019 della Corte dei Conti, prospetta una situazione che vede il comune di Cosenza accumulare nuovo deficit e potrebbero essere i cittadini a dover ‘pagare’. E le associazioni considerano “lo stato di dissesto alla pari di un evento catastrofico per l’economia della città rispetto a cui le categorie professionali, gli imprenditori, le associazioni sindacali e tutti i cittadini vanno adeguatamente informati. Ne valutiamo con estrema preoccupazione i pesanti effetti sulle categorie sociali più deboli”.

A rischio ci sarebbero anche servizi molto importanti per le famiglie cosentine come quelli relativi ad asili nido e mense scolastiche. Nel frattempo è stata convocata per lunedì prossimo 24 giugno, alle ore 11, nella Sala CONI di Piazza Matteotti, una conferenza stampa incentrata sul tema: Stato di dissesto comune di Cosenza: previsioni e scenari per i cittadini.