ASCOLTA RLB LIVE
Search

“Spiagge sicure 2019” in provincia di Cosenza, siglata l’intesa

Il protocollo d’intesa “Spiagge Sicure-Estate 2019” è stato sottoscritto ieri tra la Prefettura di Cosenza ed i Comuni di Praia a Mare e Scalea.

 

COSENZA – Un patto tra la prefettura di Cosenza e i Comuni è stato firmato dal prefetto Paola Galeone, e dai sindaci di Scalea e Praia, Antonio Praticò e Gennaro Licursi. L’intesa discende dall’iniziativa del Ministero dell’Interno che, in vista dell’imminente avvio della stagione estiva, ha inteso dare un forte e rinnovato impulso all’azione di prevenzione e di contrasto dell’abusivismo commerciale e della contraffazione di merci, in particolare lungo gli arenili ed in aree pubbliche.

Allo scopo, si farĂ  ricorso all’utilizzo delle risorse del Fondo per la sicurezza urbana, per il 14% destinate ai comuni litoranei. La scelta di questi ultimi, anche per la provincia di Cosenza è avvenuta in base alle presenze negli esercizi ricettivi nel 2017 secondo i dati Istat.

In generale il piano Spiagge Sicure punta alla prevenzione ed eventualmente repressione dell’abusivismo commerciale, con un potenziamento degli organici da parte delle forze dell’ordine attraverso un contributo da parte del Ministero. I fenomeni da combattere, oltre all’abusivismo, riguardano il rispetto delle regole a tutela del territorio, con controlli nei lidi, sulle spiagge e della viabilitĂ .