Cosenza, A2 Mediterraneo: perde il controllo dell’auto e sbanda, automobilista vivo per miracolo

Perde il controllo del mezzo e impatta contro  lo spartitraffico. L’auto in panne al centro della carreggiata viene investita in pieno da un mezzo in transito

 

COSENZA – Una brutta avventura che poteva finire drammaticamente per l’automobilista rimasto ferito lievemente, investito in pieno da un’auto dopo essere rimasto bloccato in galleria nel tratto tra gli svincoli di Cosenza sud e Nord.

Il fatto è accaduto poco dopo le 15. L’uomo a bordo di una Fiat Punto viaggiava sulla corsia sud direzione Reggio Calabria. All’interno della galleria Serra Spiga, l’automobilista ha perso il controllo del mezzo, probabilmente a causa di un guasto meccanico. La Fiat Punto è finita contro lo spartitraffico new-jersey in cemento, nella corsia di sorpasso. In conseguenza del violento urto il mezzo si è intraversato al centro della carreggiata. L’uomo sotto shock è uscito fuori dall’auto per cercare di rimetterla in corsia ma la vettura è stata investita in pieno da una Ford Mondeo, che sopraggiungeva in quel momento. L’uomo è rimasto miracolosamente illeso.

Sul posto sono giunti personale Anas, i sanitari del 118, i vigili del fuoco e la polizia stradale per effettuare i rilievi. I sanitari hanno trasferito l’automobilista presso il pronto soccorso dell’ospedale civile dell’Annunziata, mentre i vigili del fuoco del distaccamento di Rende diretti, dal caposquadra Franco Corsino, sono intervenuti per mettere in sicurezza i mezzi. La Fiat Punto per via dell’impatto è andata completamente distrutta. Notevoli i rallentamenti in autostrada nel tratto tra l’area di servizio Cosenza Nord fino a circa lo svincolo Cosenza Sud, anche se l’intervento tempestivo degli operatori Anas ha deviato il traffico, ristabilendo la normale circolazione in poco tempo.

Foto immagine di repertorio