ASCOLTA RLB LIVE
Search

Reddito di Cittadinanza, a Cosenza 60 posti da Navigator

 Al momento sono arrivate in tutta Italia oltre 38.000 candidature, ma con andamenti molto diversi tra le varie province

ROMA – Chi ha fatto domanda per il contratto di Navigator con sede a Sondrio ha una grande possibilitĂ  di farcela con 15 richieste per 10 posti mentre la concorrenza è molto piĂą agguerrita nelle altre province a partire da Campobasso dove, sempre per 10 posti, le domande sono 281: è quanto emerge dai dati diffusi da Anpal servizi sulle candidature arrivate per partecipare alla selezione per il ruolo di Navigator, le persone che dovranno assistere tecnicamente i centri per l’impiego nella guida verso l’occupazione dei beneficiari del Reddito di cittadinanza. Per ognuno dei 3.000 posti accederanno alla selezione al massimo 20 candidati sulla base delle votazioni di laurea. Al momento sono arrivate in tutta Italia oltre 38.000 candidature, ma con andamenti molto diversi tra le varie province. A Campobasso quindi potranno accedere alla selezione solo 200 candidati. A Cosenza per 60 posti di Navigator (e 1.200 che potranno accedere alla selezione) a oltre una settimana dal termine ultimo per presentare la candidatura (8 maggio) sono arrivate giĂ  1.501 domande. A Roma per 195 posti sono giĂ  arrivate 3.803 domande superando Napoli che ha 274 posti e 3.364 domande. Buone possibilitĂ  di essere contrattualizzati (il compenso annuo è di 30.938 euro compresi i rimborsi spese) si hanno a Lecco (12 posti e 21 domande) e Lodi (12 posti e 28 domande) ma anche a Biella (6 posti e 21 domande) mentre a Isernia per tre posti ci sono giĂ  89 domande. A Milano a fronte di 76 posti di Navigator ci sono 990 domande mentre a Palermo le domande sono 1.818 per 125 posti. A Catanzaro per 30 posti sono arrivate 555 domande.