Cosenza, Villa Vecchia: raccolta di firme per riaprire il bar

Gli studenti del Liceo Classico Telesio chiedono la riapertura dello storico bar della villa comunale, luogo di ritrovo dei giovani e occasione per ripopolare il centro storico

 

COSENZA – «Nei prossimi giorni depositeremo presso gli organi competenti la raccolta firme effettuata negli scorsi mesi che ha coinvolto tutti gli studenti». Poche righe scritte dai rappresentanti degli Studenti Alessandro Russo, Ferdinando Giovinazzo, Lorenzo Pacia, Giuseppe De Rosa. “Chiediamo che il Comune di Cosenza si impegni a ripristinare un punto ristoro presso la “Villa Vecchia”. Gli alunni del Liceo Telesio chiedono un punto di ritrovo e identificazione, anche nell’ottica della riqualificazione dell’intero centro storico, che così si ripopolerebbe di giovani.”
Nonostante il punto ristoro fosse piccolo è stato punto di riferimento per molti studenti in tanti anni. Dalle prime cotte alle paure per la prima interrogazione, ai primi filoni tirati a scuola per finire tutti davanti al bar, alla partita a biliardino, la musica, la gassosa la caffè, le firme lasciate sulla parete della testimonianza di essere stati uno tra le centinaia di studenti che ogni mattina, ad ogni ricreazione e a fine giornata scolastica si dava appuntamento al bara per fare due chiacchiere e respirare vita, libertà, gioventù tra un inverno ed una estate che passavano troppo in fretta.
Oggi questi ragazzi chiedono al sindaco occhiuto di fare qualcosa e non far morire i sogni, non far morire un pezzo della storia dei liceali del Telesio e un modo ed una opportunità per ripopolare di giovani il Telesio. Chissà che il sindaco li ascolti e li convochi per studiare insieme la riapertura del bar della Villa Vecchia