“Lande desolate”, le acrobazie dei funzionari infedeli per avvantaggiare Barbieri e il clan Muto

Amici che ‘contano’ nelle istituzioni e nella malavita. Relazioni che hanno permesso al 42enne Giorgio Barbieri, finito ieri in carcere, di accaparrarsi appalti milionari e operare con serenità grazie ai suoi rapporti con la cosca Muto   COSENZA – L’operazione Lande Desolate prende il nome dalle condizioni in cui si presentava l’aviosuperficie di Scalea al … Leggi tutto “Lande desolate”, le acrobazie dei funzionari infedeli per avvantaggiare Barbieri e il clan Muto