Denunciato cacciatore nel cosentino

COSENZA – Un cacciatore proveniente dalla provincia di Brescia e’ stato denunciato dalla polizia provinciale di Cosenza, a Bisignano, per utilizzo di mezzi di caccia vietati.

L’uomo e’ stato sorpreso dagli agenti in servizio nella zona a praticare la caccia alle allodole e ad altre specie protette con l’ausilio di un richiamo acustico elettromagnetico. Al cacciatore e’ stato sequestrato un fucile semiautomatico, la fauna abbattuta ed il richiamo.

 

Fonte: ANSA