ASCOLTA RLB LIVE
Search

Ripuliti gli argini del fiume Crati che attraversano il quartiere Gergeri

Comune e Consorzio avviano la seconda fase di bonifica in un esteso tratto che dal ponte Europa arriva fino al lungo Crati

 

COSENZA – Sono stati avviati intensi interventi di riqualificazione ambientale e prevenzione incendi che riguardano, in particolare, la pulitura del fiume Crati dal tratto del ponte Europa al ponte San Francesco di Calatrava e, ancora, dal tratto che va sempre dal ponte di Calatrava fino al lungo Crati Gergeri. “Si tratta di una importante azione di bonifica – afferma il sindaco Mario Occhiuto – resa possibile grazie alla sinergia tra Amministrazione comunale e Consorzio di bonifica integrale dei bacini meridionali del cosentino. Ringrazio il consorzio nella persona del presidente Salvatore Gargiulo per questa fattiva collaborazione che persegue gli obiettivi unitari sulla salvaguardia del territorio, la valorizzazione e la tutela del territorio e la conseguente riduzione del rischio incendi ma, ancora prima, il fondamentale miglioramento della qualità degli spazi di interesse pubblico”. I lavori attualmente in corso rientrano nella seconda fase dell’accordo di programma che era stato siglato, e seguono dunque quelli già effettuati in precedenza sul tratto del Campagnano lungo viale Magna Grecia. Anche questa integrazione di interventi viene coordinata dall’assessore all’Ambiente di palazzo dei Bruzi, Carmine Vizza.