ASCOLTA RLB LIVE
Search

Motociclista muore dopo un incidente su via Panebianco (FOTO)

Il sinistro è avvenuto questa mattina davanti la caserma del Reggimento Bersaglieri di Cosenza

 

COSENZA – Un giovane motociclista √® stato soccorso oggi poco dopo mezzogiorno su via Panebianco a seguito di un grave incidente. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, gli operatori della Misericordia di Cosenza, i carabinieri, la Polizia Municipale e i Vigili del Fuoco. La vittima del sinistro, la cui dinamica resta ancora da definire, √®¬†Francesco Grandinetti di 22 anni che viaggiava a bordo di una moto modello enduro tipo Tm En. L’uomo, per cause in corso di accertamento, potrebbe aver sbandato. Una delle ruote della moto avrebbe colpito il cordolo del marciapiede, sbalzando il centauro dapprima contro un lampione posto nei pressi dello spartitraffico per poi sbattere contro ad un albero e finire sull’asfalto davanti la caserma del Reggimento Bersaglieri di Cosenza.

Pur essendo munito di casco avrebbe riportato gravi ferite, fratture multiple, ed √® stato estratto da sotto il mezzo perch√® incastrato con un braccio ed entrambe le gambe. Il 22enne √® stato ritrovato privo di coscienza e trasportato d’urgenza in ospedale dove √® morto pochi minuti dopo l’arrivo in Pronto Soccorso. Un¬†passante a bordo di uno scooter che si √®¬† fermato per prestare soccorso al trentaduenne ha a sua volta avvertito un malore. Il primo intervento per chiudere la strada e permettere di prestare soccorso ai sanitari del 118 e ai vigili del fuoco √® stato effettuato dai militari dell’Arma. A rilevare l’incidente √® intervenuta la polizia municipale