Rifugiati pagati 0,90 centesimi all’ora in Sila, la difesa li ascolta senza interprete

I gestori incassavano 35 euro al giorno per dar loro accoglienza. In realtà venivano sfruttati nei campi e picchiati se ritenuti ‘troppo lenti’    COSENZA – Accoglienza e caporalato in provincia di Cosenza. Si è tenuta oggi l’udienza preliminare a carico dei 13 indagati per abuso d’ufficio, tentata truffa aggravata per il conseguimento di fondi … Leggi tutto Rifugiati pagati 0,90 centesimi all’ora in Sila, la difesa li ascolta senza interprete