ASCOLTA RLB LIVE
Search

Rievocazione Coppa Sila a Cosenza, modifiche alla viabilità

Sabato 16 e domenica 17 giugno Cosenza torna ad essere un circuito su cui ‘correranno’ auto storiche. Attivati provvedimenti per disciplinare il traffico

 

COSENZA – Una manifestazione nata nel 1924. A 94 anni di distanza dalla prima edizione della Coppa Sila vinta dalla Fiat 501 guidata da Antonio Fiertler e Francesco Greco, si torna su quel tracciato storico che segnò un’epoca e che proiettò la classicissima delle corse automobilistiche che si tenevano in provincia di Cosenza in una sorta di piccolo Olimpo capace di richiamare l’attenzione anche di piloti già affermati nel mondo delle corse per i quali la partecipazione alla Coppa Sila rappresentava un buon banco di prova. A tornare sulle tracce della Coppa Sila è la Scuderia Brutia Historic Cars che, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale, ha organizzato, per sabato 16 e domenica 17 giugno, la XIII edizione della rievocazione storica di quell’evento.

 

Sabato 16 giugno i 35 equipaggi delle auto storiche partecipanti si raduneranno, alle 14,00, in Piazza dei Bruzi per la punzonatura, per poi trasferirsi sul Lungo Busento da cui sarà dato il via, intorno alle 15,30, al circuito cittadino in due manches, che attraverserà Viale Trieste, Via Milelli e Piazza Amendola. Sarà una prova di regolarità durante la quale, a bassissima velocità, le auto storiche con gli equipaggi provenienti da diverse regioni italiane (Sicilia, Puglia, Campania e Basilicata e, ovviamente, Calabria) dovranno dimostrare la loro abilità e la loro precisione. Il vincitore del circuito sarà premiato con la Coppa “Città di Cosenza”.

 

Domenica 17 giugno (partenza alle ore 10,00 da Piazza dei Bruzi) spazio alla rievocazione della Coppa Sila lungo il percorso della storica manifestazione sulla vecchia strada provinciale per la Sila che condurrà le auto partecipanti prima a Montescuro e poi a Camigliatello Silano dove è previsto l’arrivo. I concorrenti saranno chiamati, in questo caso, ad una prova di regolarità cronometrata, con abilità.

 

Durante la presentazione dell’evento che si è tenuto questa mattina nella sala capitolare del Chiostro di San Domenico un vero e proprio salto nel tempo, quasi a sfogliare l’album dei ricordi della Coppa Sila, lo ha propiziato Francesco De Falco, nipote dell’organizzatore della prima edizione, quella del 1924, Giacinto De Falco. Dal suo racconto, condito di interessanti aneddoti, è venuto fuori che la prima Coppa Sila più che per amore verso il rombo dei motori nacque per finalità benefiche. A quel tempo si dovevano raccogliere fondi per la realizzazione dell’Ospedale dell’Annunziata e fu un medico chirurgo, Giuseppe Catalani, a farsene carico lanciando l’idea di organizzare una corsa automobilistica. Francesco De Falco ha raccontato, oltre che degli inizi della competizione, anche del fascino che la Coppa Sila, successiva alla famosissima Targa Florio e precedente la prestigiosa Mille Miglia, esercitava su piloti molto qualificati che facevano, è il caso di dirlo, a gara per competere tra i monti del nostro altipiano.  Per consentire lo svolgimento della  manifestazione “Rievocazione Circuito Città di Cosenza e Coppa della Sila 2018” il Comando della Polizia Municipale disciplina con ordinanza il traffico e la sosta.

 

LIMITAZIONI AL TRAFFICO SABATO 16 GIUGNO 2018:

 

1) Dalle ore 7.00 alle ore 20.00 il DIVIETO di SOSTA con RIMOZIONE su:

  • VIA D. MILELLI, da Piazza Crispi al civico 68;
  • PIAZZA F. CRISPI, tratto antistante PT;
  • VIA R. CARUSO, da via D. Milelli a via Lungo Busento Tripoli;
  • PIAZZA G. AMENDOLA, per tutta la sua estensione;
  • VIA F. PRINCIPE, da Piazza G. Amendola a via P. Perugini
  • VIA P. PERUGINI, da via F. Principe a via Von Platen August;
  • VIA VON PLATEN AUGUST, per tutta la sua estensione;
  • VIA G. NUCCI, per tutta la sua estensione;
  • VIA A. SENSI, per tutta la sua estensione;
  • VIA LUNGO BUSENTO TRIPOLI, da via A. Sensi a Piazza F. Crispi;

2) Dalle ore 8.00 alle ore 20.00 il DIVIETO di TRANSITO su:

  • VIA D. MILELLI, da Piazza F. Crispi a Piazza G. Amendola(alt. Liceo L. della Valle);
  • PIAZZA F. CRISPI, tratto antistante PT;
  • VIA R. CARUSO, da via D. Milelli a via Lungo Busento Tripoli;
  • PIAZZA G. AMENDOLA;
  • VIA F.PRINCIPE, da Piazza G. Amendola a via P. Perugini;
  • VIA P. PERUGINI, corsia sx da via F. Principe a via Von Platen August;
  • VIA VON PLATEN AUGUST;
  • VIA G. NUCCI;
  • VIA A. SENSI;
  • VIA LUNGO BUSENTO TRIPOLI, da via A. Sensi a Piazza F. Crispi;

3) Dalle ore 8.00 alle ore 20.00 il SENSO UNICO ALTERNATO a vista su VIA P. PERUGINI, corsia dx da via F. Principe a via Von Platen August.




Impostazioni sulla privacy

Statistiche

Google Analytics - I cookie statistici aiutano i proprietari del sito Web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gat, _gid

Necessario

Meteogiuliacci.it - I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito Web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito Web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

_cfduid

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti Web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

d, IDE, r/collect, test_cookie

Non classificati

I cookie non classificati sono i cookie che sono in fase di classificazione, insieme ai fornitori di cookie individuali.

_app_sess, afsu, google_experiment_mod, google_pub_config