ASCOLTA RLB LIVE
Search

Asp Cosenza: la dottoressa che si era autodenunciata ritira l’esposto

La dottoressa Bernaudo aveva denunciato l’Asp di Cosenza per essere stata ‘costretta’ all’esercizio abusivo della professione

 

COSENZA – Dietro front della dottoressa Bernaudo. L’ex capo Distretto rinuncia inaspesttatamente alla prosecuzione dell’azione cautelare nei confronti della Direzione Generale dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Cosenza. Nell’ambito della diatriba conseguente alle rivendicazioni della citata dottoressa nei confronti dell’ASP, l’ex Direttore del Distretto Sanitario del Tirreno cosentino, infatti, atteso l’evolversi del giudizio e l’indirizzo assunto durante la causa dal procedimento che avrebbe avuto un esito sfavorevole per la stessa assegnata, in qualitĂ  di Direttore alla U.O.C. (UnitĂ  Operativa Complessa) Igiene degli Alimenti e della Nutrizione fino al 13 di maggio 2018, malgrado inizialmente abbia contestato l’affidamento del nuovo incarico impugnandolo dinanzi alla competente AutoritĂ  Giudiziaria, ha rinunciato al giudizio cautelare.