Quarantenne rifiuta di ricoverarsi all’Ospedale di Cosenza e scompare

La denuncia è stata sporta ieri a tre giorni di distanza dal suo allontanamento

 

COSENZA – Attualmente pare non vi sia traccia di Ilie Horea. L’uomo, quarantenne di nazionalità rumena, era stato accompagnato presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Cosenza mercoledì 24 gennaio alle 5.14 del mattino. I sanitari dopo le visite del caso avevano provveduto al ricovero in Osservazione Breve Intensiva terminato il quale avrebbe scelto, spontaneamente, di non voler restare nella struttura per curarsi. Ad affermarlo è la stessa dirigenza dell’Annunziata che spiega come il quarantenne dopo il periodo di osservazione abbia rifiutato il ricovero andando via e portando con sé tutti i suoi effetti personali alle 12.25 di venerdì 26 gennaio. I familiari che da tre giorni non avevano sue notizie, non riuscendo a rintracciarlo, hanno ieri sporto denuncia negli uffici della Questura di Cosenza.

scomparso

In foto Ilie Horea