ASCOLTA RLB LIVE
Search

Il Vespa Club Brutium parteciperà domani al primo raduno nazionale ”Città di Matera”

COSENZA – E’ tutto pronto in città per il raduno più atteso di sempre: si parte per Matera, capitale europea della cultura.

Domani, infatti, andrà in scena la prima edizione del raduno nazionale ”Città di Matera”, denominato “Bacco e Cultura” e organizzato dal locale Vespa club del presidente Donato Colucci. Si prevede la partecipazione di centinaia di vespisti da tutta Italia e non solo. Gli appassionati si ritroveranno già a partire dalle 9.00 in piazza Vittorio Veneto nel centro storico, dove ci si potrà iscrivere fino al raggiungimento dei 200 mezzi. Dopo una ricca colazione sarà il momento della visita guidata ai sassi. Alle 12,00 il corteo raggiungerà il ristorante del kartodromo dove è previsto un abbondante rinfresco. Alle 15,30 ci si recherà al belvedere per una rapida escursione alle chiese rupestri, quindi foto ricordo e saluti finali. Anche quest’anno il Vespa Club Brutium mostra grande impegno nel portare una nutrita rappresentanza in giro per l’Italia, per la Calabria e, in questo caso, all’evento Lucano. Il presidente Luigi Foggia ha garantito la presenza di un folto gruppo per portare a conoscenza degli appassionati modelli come la Vespa Rally 180, La P200E, la vespa 150 sprint veloce, la PX 150 e tante altre. Una bella passeggiata che porterà il pubblico presente ad ammirare quasi tutti i modelli di Vespa prodotti da Piaggio negli ultimi decenni e qualche rarità degli anni 60/70. Veri e propri miti che hanno contribuito a esportare nel mondo l’eleganza del ‘made in Italy’.