ASCOLTA RLB LIVE
Search

Cambridge Days, ritorna a Cosenza l’appuntamento per apprendere la lingua inglese

Oltre 1000 docenti coinvolti e un format che prevede quattro ore di dialogo sulla didattica della lingua inglese a scuola con interventi di relatori madrelingua

 

COSENZA – Torna l’appuntamento con i Cambridge Days uno dei momenti piĂą importanti per la didattica della lingua inglese in Italia. Brindisi, Cosenza e Caserta le tappe del tour 2017 organizzato da Cambridge Assessment English, Cambridge University Press, Helbling Languages e da Loescher Editore. Un progetto nato dodici anni fa e diventato una realtĂ  consolidata, con oltre 1000 docenti coinvolti e un format che prevede quattro ore di dialogo sulla didattica della lingua inglese a scuola con interventi di relatori madrelingua che ricalcano il modello dei celebri Ted Talks. I Cambridge Days 2017 prendono il via lunedì 20 novembre dall’Istituto Carnaro-Marconi-Flacco-Belluzzi di Brindisi; per proseguire martedì 21 novembre al Liceo Telesio di Cosenza; e concludersi mercoledì 22 novembre all’Hotel Golden Tulip di Caserta. I relatori coinvolti in questa edizione sono: Herbert Puchta, (Positive psychology in action! Fostering resilience in language learners); Stuart Beaumont (Spread the word! How to learn new vocabulary and hold on to it); Deborah Ellis (Making space for Culture); Sarah Ellis (The Digital Teacher. Making the most of technology in the classroom).

“Quest’anno abbiamo deciso di organizzare i Cambridge Days in realtĂ  diverse dalle grandi cittĂ , per aiutare a far crescere territori dove eventi e momenti di confronto sulla didattica sono piĂą rari – spiega Patrizia Zanon, general manager Cambridge University Press Italia – La grande novitĂ  di questa edizione è stata però quella di coinvolgere direttamente nell’organizzazione alcuni istituti scolastici di qualitĂ  che avessero i requisiti per ospitare e sostenere un evento di queste dimensioni, dando così visibilitĂ  a queste eccellenze e permettendo di trasformare i Cambridge Days in una risorsa per lo sviluppo del territorio. I Cambridge Days rappresentano un momento fondamentale per noi della Cambridge in cui offriamo ai docenti coinvolti la possibilitĂ  di dialogare con alcuni tra i piĂą importanti esperti di didattica della lingua inglese. Non si tratta però – aggiunge Patrizia Zanon – solo di un evento di formazione per gli insegnanti, ma di un’occasione di dialogo tra docenti, operatori del settore ed editori, fondamentale per creare sinergie e raggiungere il nostro comune obiettivo: migliorare l’apprendimento della lingua inglese in Italia”.