Blitz contro il clan dei Casalesi: in manette i figli di Sandokan, arresti anche a Cosenza (FOTO E NOMI)

NAPOLI – I nomi dei destinatari dei provvedimenti di custodia cautelare non sono stati ancora resi noti.

Vasta operazione contro la fazione Schiavone del clan dei Casalesi, a Casal di Principe, dove circa 200 militari stanno eseguendo 40 arresti. Tra i destinatari figurano anche Carmine e Nicola Schiavone, figli dell’ex boss Francesco, soprannominato Sandokan tutti già in regime di detenzione carceraria. Gli arresti sono stati eseguiti nelle province di Caserta, Napoli, Avellino, Benevento, Terni, L’Aquila, Lecce, Cosenza, Cuneo, Prato, Frosinone, Trapani e Taranto. Le accuse sono di associazione per delinquere di stampo mafioso, estorsioni, detenzioni di armi e ricettazione, tutti reati aggravati dal metodo mafioso. L’operazione denominata “Spartacus Reset” ha richiesto l’intervento di elicotteri e unità cinofile.casalesi-3

casalesi-1