Incidente mortale sull’A3 nel Cosentino, la vittima è il pm Federico Bisceglia di Napoli

COSENZA – Il tratto autostradale è rimasto bloccato fino alle 5 di questa mattina.

Un magistrato della Procura di Napoli, Federico Bisceglia, di 45 anni, è morto in un terribile incidente avvenuto nella notte sull’autostrada A3 nel cosentino. Una seconda persona che viaggiava con la vittima a bordo della Lancia K è rimasta ferita. Esperto in reati ambientali, il pm Federico Bisceglia era titolare delle indagini sul caso della piccola Fortuna, la bimba precipitata misteriosamente da un palazzo al Parco Verde di Caivano e sulla presunta rete di pedofili che potrebbe essere legata alla morte della bimba. L’incidente e’ avvenuto intorno alla mezzanotte di ieri al km 205,700 dell’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, in carreggiata sud, tra gli svincoli di Frascineto e Sibari. L’automobile, per cause in corso di accertamento, si e’ scontrata contro le barriere laterali in un tratto rettilineo non interessato da lavori di ammodernamento, finendo fuori strada dopo alcuni testacoda.