Parking card, proroghe e aumenti rilevanti sulla tessera aggiuntiva

COSENZA – Il costo della seconda tessera ammonterebbe ora a 220 euro, proteste e lamentele di alcuni consiglieri comunali.

Il Comune di Cosenza sta tentando ogni espediente possibile, ma la scarsità di parcheggi in città è diventata ormai una vera e propria emergenza, specie a causa dei recenti cantieri e divieti di sosta. La polemica in atto in questi giorni riguarda l’aumento della cosiddetta parking card, la tessera che, posizionata sul cruscotto dell’automobile, consente ai residenti di parcheggiare sulle strisce blu senza rischiare multe salate. Questo servizio è sempre stato accolto con favore dai cittadini, anche perchè richiede esclusivamente una spesa di 40 euro annui. La lamentela si riferisce piuttosto al secondo ticket aggiuntivo, che arriverebbe a costare ad ogni cittadino altri 220 euro. In particolare, alcuni consiglieri comunali si sono mossi per fare in modo che di tale aumento si possa discutere nel civico consesso. Questa polemica, a dire il vero, era già sorta in passato, quando, durante la discussione sul Piano della sosta, si vociferava di un probabile aumento sulla seconda parking card. Il consigliere di maggioranza della commissione Trasporti, Giovanni Quintieri, si proclamò contrario a tale provvedimento, ma la proposta fu poi ugualmente approvata in Consiglio. Il Comune precisa che gli aumenti hanno in realtà uno scopo ben preciso, cioè consentire a tutti i cittadini almeno un posto dove parcheggiare. La validità delle tessere del 2014 è stata prorogata al 6 Febbraio 2015, così come il termine per richiedere le nuove, a causa delle numerose domande. La richiesta deve pervenire all’U.R.P (Ufficio Relazioni con il Pubblico), situato presso Palazzo dei Bruzi e aperto dal Lunedì al Venerdì, dalle 9:00 alle 12:30 e anche il Lunedì e il Giovedì pomeriggio dalle 16:00 alle 18:00. Il nuovo regolamento per la sosta e i modelli è disponibile sia presso lo stesso U.R.P, sia sul sito internet del Comune di Cosenza, da dove è possibile scaricarlo servendosi della ricerca assistita (parking).