ASCOLTA RLB LIVE
Search

A Cosenza il Festival Internazionale di Chitarra: si riaccende la passione per l’arte liutaia

Domani la presentazione, dove verrà svelato il programma del Festival.

 

COSENZA – Conferenze, una mostra e due straordinari concerti. Cosenza riaccende l’interesse per l’arte liutaia, che nella nostra provincia affonda radici importanti, e per le migliori espressioni artistiche di questo mondo che, per alcuni anni nella nostra città, ha avuto un punto di riferimento importante grazie al concorso “De Bonis”. Ed è sempre Antonello Dieni, che di quel concorso fu fondatore e presidente, a farsi promotore, quale consulente del prestigioso marchio Aquila Corde Armoniche, dell’International Guitar Symposium, in programma dal 22 al 24 settembre alla Casa della Musica, sostenuto dall’Amministrazione comunale, e con il supporto del Conservatorio di Musica di Cosenza e dell’Associazione Musicale “M. Quintieri”.

I dettagli del Festival saranno illustrati domani, lunedì 18 settembre, alle ore 11,30, nel Chiostro di San Domenico. Parteciperà l’assessore al turismo e marketing territoriale Rosaria Succurro; lo stesso Antonello Dieni; il Direttore del Conservatorio Giacomantonio, Giorgio Feroleto; il Presidente dell’Associazione “M. Quintieri”, Giuseppe Maiorca.