ASCOLTA RLB LIVE
Search

Ai domiciliari con 25 grammi di cocaina, arresto nel quartiere San Vito

COSENZA – Militari in borghese da giorni presidiavano il quartiere. Ieri mattina hanno fatto scattare la perquisizione domiciliare.

Ad insospettirli sono state le numerose persone che entravano e uscivano da uno stabile. Si tratta del palazzo in cui vive Andrea D’Elia, ventiduenne detenuto per maltrattamenti in famiglia e residente nel popoloso quartiere di San Vito. Al solito controllo per verificare la presenza ai domiciliari del giovane, i carabinieri hanno quindi deciso di effettuare un’accurata perquisizione nel corso della quale sono stati rinvenuti un bilancino di precisione, in un cassetto, e 25 grammi di cocaina. Lo stupefacente, era stato occultato all’interno di una giacca appesa nell’armadio della sua camera da letto, in un cellophane in cui era stata conservata anche una piccola quantitĂ  di marijuana. A seguito dei controlli in laboratorio, la cocaina stipata sottovuoto requisita, pare risulti avere un principio attivo estremamente elevato rispetto ai valori solitamente rilevati nel corso dei sequestri. D’Elia è stato quindi tratto in arresto con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, in attesa di giudizio.