Ventenne cosentino arrestato a Bologna per scippo

BOLOGNA – Si è avvicinato con la bicicletta ad un’anziana alla fermata dell’autobus e le ha rubato la borsa.

E’ successo ieri nella periferia di Bologna, in via Lincoln, dove dopo una breve fuga un ventenne cosentino C. M. è stato bloccato ed arrestato. Ad incastrarlo due passanti che, dopo aver assistito allo scippo, avrebbero provveduto l’uno ad allertare le forze dell’ordine e l’altro ad inseguire il rapinatore che è stato poi fermato dagli agenti di Polizia a poche decine di metri dalla pensilina. Il giovane, domiciliato a Bologna, pur essendo originario di Cosenza risulta attualmente essere residente a Caserta. L’anno scorso il ragazzo era stato arrestato per furto aggravato. Il denaro dell’anziana è stato ritrovato in suo possesso, dopo che aveva già provveduto a liberarsi della borsa scippata nel corso della fuga iniziata in bicicletta per poi terminare in un’affannosa corsa a piedi in via Bombicci.