ASCOLTA RLB LIVE
Search

Metro, Giudiceandrea risponde all’ironia di Orlandino Greco: “E’ la politica dell’interlocuzione che vince”

“Deve esserci nell’aria afosa di questo inizio di primavera, qualcosa che rende particolarmente frizzanti gli interventi del collega Orlandino Greco su alcune azioni del governo regionale della comune parte politica. Ed in particolare c’è da rimanere stupiti dalla di lui sortita sulla vicenda della metro leggera dell’area urbana”.

 

COSENZA – Il consigliere regionale Giuseppe Giudiceandrea, ha diramato una nota a commento delle dichiarazioni di ieri, dell’onorevole Orlandino Greco sulla vicenda del collegamento metropolitano: “Come e’ noto ai più – scrive Giudiceandrea – il Presidente Oliverio ha su questa vicenda, come su decine altre in Calabria, volutamente e legittimamente coinvolto i Sindaci dei territori interessati, concordando ed a volte anche disputando vivacemente, ogni minimo aspetto della stessa : dal tracciato (come giusto e legittimo che fosse) alle opere di contorno ed a servizio della città’ e dei cittadini. Lo ha fatto a Cosenza e Rende per la metro ma anche a Reggio, ieri a Ciro’ e ieri l’altro con i Sindaci della Sibaritide”.

“E’ stata e sarà’ sempre una caratteristica dell’opera politica del Presidente, l’interlocuzione assidua, fitta e collaborativa con i Sindaci ed i rappresentanti politici di ogni territorio e di ogni colore politico, fino a tre anni fa solo per la provincia di Cosenza, oggi dell’intera regione, e meraviglia non poco che Orlandino – scrive ancora Giudiceandrea – non ne serbi all’improvviso ricordo. Ed allora perche’ rizelarsi di un accordo non impositivo sul percorso di una metro che e’ giusto ed e’ legittimo venga discusso con chi oggi amministra Cosenza e Rende, vive sulla propria pelle le problematiche della propria città e le preoccupazioni legittime dei propri cittadini. E se è possibile prevedere opere complementari che abbelliscono e rendono meglio fruibile il sistema di trasporto dell’intera area urbana, e non solo di quella, per quale motivo – sussistendone le risorse – non si debba prevederne e concordarne da subito la realizzazione?”

“Stiano dunque tranquilli i Sindaci di Montalto, Castrolibero e Mendicino, citati dal nostro, ed anche il futuro sindaco di Casali del Manco, omesso dall’onorevole Greco ma ormai realtà concorrente del lato sud-est dell’area urbana Cosentina, che tante ed altre saranno le interlocuzioni con le istituzioni locali, anche al fine dell’implementazione dell’uso della metro leggera da parte dei cittadini dell’intera area vasta. Prima però e’ stato opportuno, e non possiamo che ringraziare i presidenti di provincia e regione per lo sforzo, portare sulle nostre posizioni (quelle che avevano caratterizzato il programma elettorale del csx a Cosenza) persino il Sindaco della citta’ capoluogo. E’ la politica che vince – conclude il consigliere regionale dei Democratici Progressisti – ed e’ quella politica che ti rende orgoglioso di averla votata e sostenuta, nonostante ai numeri (e solo su quelli, non sulle idee, a ben vedere) fosse stata sconfitta”.




Impostazioni sulla privacy

Statistiche

Google Analytics - I cookie statistici aiutano i proprietari del sito Web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gat, _gid

Necessario

Meteogiuliacci.it - I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito Web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito Web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

_cfduid

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti Web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

d, IDE, r/collect, test_cookie

Non classificati

I cookie non classificati sono i cookie che sono in fase di classificazione, insieme ai fornitori di cookie individuali.

_app_sess, afsu, google_experiment_mod, google_pub_config