ASCOLTA RLB LIVE
Search

Cosenza – Pordenone, Comune smentisce la ‘bufala’ del Tgr Calabria: “nessun maxischermo”

A fine TG la giornalista ha dichiarato: “saranno almeno 10mila i tifosi previsti allo stadio ed è stata data la possibilità ai cosentini di seguire la partita con uno schermo gigante a piazza Bilotti”

 

COSENZA – A fine notiziario, l’edizione delle 14.00 del Tg della Calabria, nella pagina sportiva di oggi, la giornalista Maria Vittoria Morano, parlando dell’importante gara di questa sera al San Vito – Gigi Marulla, dichiara apertamente che oltre alla prevista presenza allo stadio di circa diecimila spettatori “è stata data la possibilità ai cosentini di seguire la partita con uno schermo gigante a piazza Bilotti“. Ma in realtà non è vero… e non è la prima volta che il TG della Rai calabrese snocciola notizie senza quantomeno verificarle (come l’annunciata visita del Papa a Catanzaro).

Ma questa volta il Comune di Cosenza, sbalordito anche dal tam tam sui social, di tifosi e cosentini perplessi dopo aver appreso la notizia dalla Rai (ritenuta pertanto credibile) ha dovuto smentire con una nota stampa all’ultimo minuto che recita: “L’Amministrazione comunale smentisce la notizia diffusa oggi da una testata giornalistica regionale secondo cui questa sera, in piazza Bilotti, ci sarebbe un maxi schermo per la visione della gara Cosenza-Pordenone”.

“La notizia è assolutamente infondata, considerando anche il fatto che il sindaco Mario Occhiuto aveva invitato ad accorrere numerosi allo stadio ‘San Vito Gigi Marulla’ estendendo l’appello anche ai tifosi della provincia. Si tratta di una partita casalinga cruciale e, come tale, necessita di tutto il calore del pubblico presente sugli spalti”.

Nessun maxischermo dunque. Per chiunque voglia assistere alla gara tra Cosenza e Pordenone l’invito è quello di… riempire il Marulla!

 

GUARDA IL SERVIZIO (dal minuto 8′.20”)