Lungofiume, stasera Space Lab e Box Art del Viale degli Artisti

COSENZA –  Rinviato la scorsa settimana per le incerte condizioni meteorologiche, si propone questa sera  alle 21.30 sul Lungo Fiume Boulevard la performance “SpaceLab#1 – Passato/Futuro – L’altrofiume”.

Un happening sonoro-visivo, ideato e curato da Gianfranco De Franco, che nasce dalla realizzazione del laboratorio per attori, cantanti e performer “Il tesoro nascosto – La voce del testo”, condotto da Leonardo Gambardella per le Associazioni culturali ACT e ConiMieiOcchi alla Casa delle Culture nel corso di questo mese di luglio. L’evento sarà preceduto da un intervento del Sindaco Mario Occhiuto che presenterà il progetto della ‘Via degli Artisti’ e soprattutto la realizzazione dei primi Box Art previsti nell’ambito del medesimo progetto. Sarà presente anche l’assessore agli eventi Rosaria Succurro. SpaceLab è una ‘site specific performance’ che raccoglie tutte le suggestioni acustico/visive del luogo in cui si svolge, trasformandone e contaminandone la “natura”, attraverso un set strumentale elettronico/acustico/sperimentale che manipola e distrugge la “percezione presente”. Il lavoro di ricerca musicale, le suggestioni delle proiezioni video, ed i materiali emersi nel laboratorio teatrale confluiscono in un happening che offrirà al pubblico l’occasione di vivere in maniera unica lo spazio del Lungo fiume.