Oggi alla Villa Vecchia si chiude il primo weekend di Spring Fest

COSENZA – Termina oggi, il primo week end di Spring Fest nella cornice della Villa Vecchia con un programma ricco di appuntamenti.

A cominciare dagli stand enogastronomici che dalle ore 19.00 svelano una serie di prelibatezze da degustare con la sapiente guida della sezione calabrese dell’AISS, l’Associazione Italiana Sommelier. Alle ore 20.00, prima di dare il via alla serata musicale, singolare appuntamento con il Free Style Barman Competition a cura di AIBES, l’Associazione Italiana Barman e Sostenitori. Dalle ore 20.30 “Concert for Romano” organizzato dall’Associazione Culturale “Romano Marino”, nata nel 2011 nel ricordo del tredicenne cosentino scomparso l’anno prima per una rara malattia che colpisce soprattutto in età adolescenziale. Romano amava tanto la musica, amava stare con gli amici. Con l’obiettivo di incentivare le attività utili alla crescita umana, sociale e culturale dei ragazzi in una fase della loro vita particolarmente delicata e bisognevole di ascolto, come quella adolescenziale, l’Associazione ha già organizzato quattro edizioni del “Concert for Romano”. Vi hanno partecipato tanti giovani gruppi musicali del territorio, ma contributi speciali sono giunti da artisti del calibro di Massimo Garritano, Duff, Leon Pantarei e Checco Pallone. Quest’anno, per la 5° edizione, è previsto, oltre ai gruppi di giovani, amici di Romano. che sono gli ‘Snapshot’, ‘Sugar for lips’, ‘Noi siamo questi’ e ‘Flippertoast’, anche il contributo dei ‘Duff’ e dei ‘Kartoons’. L’associazione cura tra l’altro un Concorso letterario in memoria di Romano, rivolto agli studenti di terza media di Cosenza e Rende e tra le sue finalità il Concorso ha proprio la divulgazione delle istiocitosi, la rara patologia che ha portato via Romano. La serata si chiuderà poi con un dj set.