ASCOLTA RLB LIVE
Search
6c6001151e7e6b5888df1b87d05e446c

Cosenza, la Hauser si dimette da assessore. Al suo posto nominato Vizza

COSENZA – Si è dimessa dal suo incarico l’assessore al Comune di Cosenza Martina Hauser.

La compagna dell’ex ministro dell’Ambiente, Corrado Clini, è coinvolta in un’inchiesta della Procura di Roma insieme a Clini e ad altre 4 persone per il reato di associazione a delinquere finalizzata alla corruzione con l’aggravante della transnazionalità. La compagna dell’ex ministro dell’Ambiente aveva già depositato il 21 maggio scorso la lettera di dimissioni alla segreteria del Comune di Cosenza. Martina Hauser ha la delega alla Sostenibilità ambientale e alle Energie rinnovabili. Nella lettera di dimissioni l’assessore sostiene di lasciare il suo incarico per i molteplici impegni da affrontare. Il sindaco di Cosenza, nell’accogliere le dimissioni ha dichiarato: “A Martina Hauser va il mio apprezzamento, oltre che un sentito ringraziamento, per il lavoro svolto”. Lo ha detto il sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto, commentando le dimissioni da assessore all’Ambiente della compagna dell’ex ministro dell’Ambiente, Corrado Clini.  “La competenza di Martina Hauser in materia ambientale – ha aggiunto il sindaco Occhiuto – ha rappresentato un valore aggiunto, fondamentale per la realizzazione degli obiettivi che ci siamo dati in un settore tanto strategico quanto trasversale all’intera attività amministrativa”. Occhiuto l’ha sostituita nominando assessore Carmine Vizza che nella prima parte della consiliatura, aveva già rivestito il ruolo di assessore, tra l’altro in settori affini quali il verde e il decoro urbano. “Il neo assessore comunale – è detto in un comunicato dell’ente – ha accolto l’invito del Sindaco a rientrare in giunta per continuare nel suo impegno sulle problematiche ambientali, che rivestono un ruolo di primo piano nel programma politico-amministrativo del Sindaco”.