Con l’obbligo di soggiorno a Cosenza, lo trovano a Rende: arrestato 33enne

Il giovane era stato fermato nell’ambito dell’Operazione denominata “Predator”.

 

COSENZA – Nell’ambito dei servizi di controllo, ieri, personale della Squadra Mobile ha tratto in arresto Mauro Marco, di anni 33, sorvegliato speciale, con obbligo di soggiorno del Comune di Cosenza, per violazione agli obblighi imposti dalla citata misura di prevenzione. In particolare nel primo pomeriggio di ieri, Mauro è stato sorpreso dagli agenti nel Comune di Rende, senza alcuna prevista autorizzazione. E’ stato, pertanto, tratto in arresto e sottoposto alla misura della detenzione domiciliare in attesa del Giudizio per Direttissima. Gli uomini della Polizia di Stato alle direttive del Questore Liguori, giornalmente impegnati nel controllo del territorio della provincia di Cosenza, effettuano controlli h24 periodici e sistematici nei confronti delle persone sottoposte a misure di prevenzione e alla sorveglianza speciale.

LEGGI QUI:

(FOTO E VIDEO) Furti in appartamenti, scuole, uffici e in strada: sgominata banda a Cosenza