ASCOLTA RLB LIVE
Search
Multe3

Cani liberi fuori dallo sgambatoio e bisogni non raccolti: raffica di multe in città (FOTO)

Nucleo Decoro Urbano sulle tracce dei cittadini noncuranti delle norme, soprattutto su viale Mancini.

 

COSENZA – Seguendo l’indirizzo politico-amministrativo del sindaco Mario Occhiuto, su disposizione del comandante della Polizia municipale Giovanni De Rose, il Nucleo Decoro Urbano della Polizia municipale, capitanato dall’ispettore Luca Tavernise, nelle ultime ore non ha dato tregua ai cittadini proprietari di cani che, noncuranti dell’ordinanza sindacale in merito alle deiezioni canine (e soprattutto mancanti di un naturale senso civico), non hanno osservato le norme, lasciando a terra i bisogni dei loro cani senza provvedere a raccoglierli.

Multe2Fra le numerose contravvenzioni redatte, inoltre, molte sono state effettuate per i cani tenuti senza guinzaglio all’interno del parco “Nicholas Green”, nonostante la presenza all’interno dello stesso parco di uno sgambatoio  realizzato dall’Amministrazione comunale proprio per dare la possibilità di tenere i cani liberi, in totale sicurezza per tutti. Le diverse attività di controllo sono state eseguite dagli agenti  Lina Lucanto, Barbara Turco Barletta e Angelo Alibrando. Le persone attenzionate dal Nucleo del Decoro Urbano, oltre a vedersi contestare un verbale, sono state invitate dagli agenti a raccogliere  le deiezioni dei cani. Questo tipo di intervento è stato esteso in tutta la città con una particolare concentrazione su viale Mancini.

Multe5

Multe4

Multe1