Primo incontro del “Movimento Studentesco Nazionale”

COSENZA – Giorno 21/09/2012 si è svolto a Cosenza il primo incontro del “Movimento Studentesco Nazionale” della Provincia di Cosenza.
In questa sede è stato proclamato all’unanimità il presidente provinciale: Davide de Caro, del liceo classico “Gioacchino Da Fiore”.

E’ stato eletto vicepresidente Tomas Angotti dell’IIS “Scipione Valentini” di Castrolibero.
Inoltre è stato anche designato un coordinamento composto da: Mario Russo, Rosario Tavano e Antonio Muraca del liceo classico “Bernardino Telesio” di Cosenza, Simona Costabile del liceo classico “Gioacchino Da Fiore” e Antonio Gori dell’IPSSS “Leonardo da Vinci”.
La sfida è stata accolta da tutti con grande entusiasmo e non si è perso tempo per ufficializzare l’apertura dei lavori: subito hanno preso la parola il neo-presidente De Caro, il neo-vicepresidente Angotti ed il membro del coordinamento Russo.
I temi toccati dai 3 sono stati diversi ed hanno toccato i temi più caldi della scuola italiana: il caro libri e la crisi del testo obbligatorio, la fatiscenza delle strutture scolastiche e la crisi della cultura scaturita dalla mancanza di meritocrazia.
Al termine degli interventi dei tre dirigenti è nato un dibattito con i presenti sulle condizioni di precarietà della scuola.
A Davide De Caro ed al coordinamento vanno gli auguri di buon lavoro del Presidente Regionale e Proviciale della Giovane Italia Angelo Brutto e Rosa Pignataro.