Piazza Bilotti, lavoratori in protesta: il Comune “promette” gli stipendi

I lavoratori di tutte le aziende impegnate nella costruzione di Piazza Bilotti, hanno protestato questa mattina, dinnanzi al Comune. Lamentavano le spettanze arretrate degli stipendi. Accordo raggiunto

COSENZA – Lo scorso 16 novembre i lavoratori delle aziende (BARBIERI COSTRUZIONI, VARTEC SNC, COOPERATIVA BRUZIA, DODO SRL), impegnate nella costruzione di Piazza Bilotti, dovevano essere ricevuti dall’amministrazione comunale.15079034_10209144380939688_1452452782000381776_n

Dopo numerosi rinvii e dopo averlo concordato con i dirigenti del comune, l’incontro fissato non si è mai verificato. Oggi, stanchi di aspettare, si sono recati direttamente dinnanzi Palazzo dei Bruzi a chiedere spiegazioni, riguardo i mancati pagamenti di alcune mensilità.

Le OO.SS Fillea CGIL e Filca CISL, portavoce dei dipendenti, sono state ricevute nelle stanze comunali per discutere della questione e trovare una soluzione.

15078852_10209144383939763_3999988790066788811_nHanno ottenuto da parte del comune, l’impegno a pagare direttamente i lavoratori.

Intanto, questa mattina, in piazza Bilotti lavoravano solo gli operai della ditta subappaltatrice che fa riferimento alla famiglia Rubino.

 

15171240_10209144382619730_4990940411909613446_n