Colpi di arma da fuoco su via degli Stadi, nessun ferito

COSENZA – Una notte ‘rovente’ tra le palazzine di via degli Stadi.

Due colpi d’arma da fuoco sono stati sparati l’altro ieri notte tra i quartieri del San Vito. Ad echeggiare nel silenzio è stato inizialmente Il primo boato di un proiettile esploso contro un palazzo di fronte al campo scuola Coni, al lato dello stadio cittadino. Il colpo, fortunatamente, non ha raggiunto nessuna abitazione, ma è bastato a terrorizzare i residenti dell’edificio. L’altro invece è rimasto al suolo, inesploso. A far scattare il grilletto del revolver pare sia stato il tentativo, da parte di ignoti, di dar fuoco ad un’autovettura parcheggiata nei pressi della palazzina. L’auto infatti come accertato dagli agenti intervenuti sul posto pare fosse ubicata nella stessa traiettoia dei proiettili e fosse già stata cosparsa di liquido infiammabile. Verosimilmente, grazie all’intervento dell’anonimo pistolero l’attentato non è andato a buon fine. Intanto la squadra mobile di Cosenza indaga per risalire all’identita dei protagonisti della vicenda. Ad oggi pare sia stato identificato il proprietario della vettura cui generalità non sono state ancora rese note.