Investita una ragazza: arriva grave, è fuori pericolo

CASTROLIBERO – Sospiro di sollievo. I familiari della ragazza di Castrolibero, investita stamattina in via Mattia Preti, hanno tirato un bel sospiro di sollievo. La ragazza, centrata in pieno da una Volkswagen Tiguan, di colore blu scuro, arrivata in ospedale in codice rosso,

s’è progressivamente ripresa. La paura più grande dei suoi familiari era l’aver sbattuto la testa nell’incidente, con la fuoriuscita di sangue. Alla scena,  AVEVANO assistito in tanti che, vedendo la ragazza a terra, svenuta e sanguinante,  avevano allertato la sala operativa del 118 di Cosenza, chiedendo l’invio urgente di un’ambulanza. L’equipe medica, infermieristica e paramedica della postazione mobile di soccorso, giunta sul posto, dopo una manciata di secondi, ha garantito le prime cure alla ragazza. Dopo essere stata medicata, la giovane, non ancora risvegliatasi, è stata caricata sull’ambulanza e trasportata d’urgenza all’ospedale civile dell’Annunziata, dove è sottoposta a tutte le indagini di routine. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti anche i carabinieri della stazione di Castrolibero, coordinati dal maresciallo Vincenzo Cozzarelli.