ASCOLTA RLB LIVE
Search

Call center Abramo stop al Fondo di Integrazione Salariale

L’integrazione potrebbe essere usata nei mesi successivi

 

MONTALTO UFFUGO (CS) – “Stamattina l’azienda ha contattato i rapprensentanti sindacali della CGIL dei call center Abramo per annunciare la possibilità di revoca del Fondo di Integrazione Sindacale per il mese di agosto. La revoca totale – comunicano in una nota le RSU SLC CGIL Abramo Call Center – è valida per operatori e staff su tutte le sedi. Questo perché Tim per agosto e settembre ha mandato più traffico e soprattutto perché sono le ultime 5 settimane di Fondo Integrazione Salariale ordinario disponibili, da utilizzare in seguito nel caso Tim non confermi i volumi dal 1 ottobre. Sulla sede di Catanzaro visto l’aumento di traffico in Enel verranno richiamati circa 20 ex stagisti che saranno contrattualizzati a tempo determinato. Sempre a fine estate dovrebbe iniziare l’attività di Poste italiane che potrebbe dare un po’ di respiro al fatturato aziendale”.