Grande successo per la Notte dell’Opera di Montalto Uffugo (FOTO)

Musica di qualità dalla lirica al tango passando dai suoni più ‘etnici’ animati da giocolieri itineranti. Il Festival Leoncavallo prosegue domani sera con l’imperdibile Opera Pagliacci

 

MONTALTO UFFUGO (CS) – Decine di persone hanno affollatto i vicoli di Montalto Uffugo nella Notte dell’Opera. Sedici eventi che si sono susseguiti in una sola notte nel centro storico tra musica, vino e gastronomia. Affollatissima piazza Enrico Bianco dove si sono esibiti gli artisti che hanno popolato il noto borgo dell’hinterland cosentino. In una pittoresca cornice l’iniziativa, che si colloca all’interno del Festival Internazionale Ruggero Leoncavallo, ha avvicinato la cittadinanza alla lirica portandola dai teatri in piazza. Oltre alla musica classica, sui palchi si sono avvicendati diversi gruppi che hanno così animato la Notte dell’Opera di Montalto Uffugo trasformando il paese in un vero e proprio palcoscenico itinerante. Il Festival continua domani sera, sabato 1 settembre, con un avvenimento imperdibile: l’opera lirica Pagliacci di Ruggero Leoncavallo interpretata dall’Orchestra Filarmonica della Calabria diretta da Filippo Arlia con la regia di Gianmaria Romagnoli.

 

 

Il sipario si aprirà alle 21:00 in piazza Duomo nel centro storico di Montalto Uffugo. Soddisfatto il sindaco di Montalto Uffugo Pietro Caracciolo che ieri è intervenuto ai microfoni di RLB che con la sua casetta rossa ha seguito l’evento in diretta. “Una serata più che riuscita nel nostro splendido borgo che – ha affermato il primo cittadino montaltese Caracciolo – n intendiamo promuovere affinché venga sempre più visitato e apprezzato. Questo Festival internazionale dedicato a Ruggero Leoncavallo ha avverato le aspettative che ci eravano promessi di conseguire. Abbiamo visto esibirsi artisti molti validi, con tanti tipi di musica dalla lirica al jazz affiancati da eccellenti offerte enogastronomiche. Gli spettatori sembrano apprezzino questo genere di festa e nonostante si pensi ad un pubblico di nicchia con questa manifestazione abbiamo riempito la piazza del centro storico con un programma musicale di alta qualità.

 

 

La finalità – ha chiarito il sindaco di Montalto Uffugo – è quella di educare l’orecchio di chi non è abituato ad ascoltare l’opera per lanciare un percorso di avvicinamento a questo magnifico genere musicale. Merito anche del direttore artistico Filippo Arlia e di tutte le persone che hanno collaborato all’ottima riuscita della Notte dell’Opera”. L’alto gradimento mostrato per la mescolanza di suoni e generi è stato confermato anche dal vicesindaco e assessore alla Cultura Emilio D’Acri di Montalto Uffugo. “Le numerose presenze – sostiene D’Acri – testimoniano che si tratta di un esperimento che piace. L’abbinamento di questa vasta offerta artistica incanta il pubblico che si gode tra i vicoli del nostro borgo pianisti e fisarmoniche, ma anche dj set, fotografie, mostre di abiti senza tralasciare l’enografia e la culinaria“.

 

 

LEGGI ANCHE

Sedici eventi in una sola notte tra i vicoli del centro storico di Montalto Uffugo