Precipita dal tetto della sua abitazione a Montalto. Trasportato in elisoccorso a Cosenza è gravissimo

MONTALTO UFFUGO (CS) – L’uomo, salito sul tetto per alcune riparazioni, è scivolato precipitando al suolo da una altezza di 10 metri. Trasportato all’Annunziata di Cosenza in elisoccorso, è ricoverato in gravissime condizioni

Un sessantenne di Montalto Uffugo è precipitato dal tetto della sua abitazione, da un’altezza di quasi 10 metri, situata in contrada Tommarinaro, mentre stava effettuando delle riparazioni dopo il maltempo di questi giorni che aveva provocato alcune crepe. L’uomo sarebbe scivolato precipitando al suolo, forse proprio a causa della pioggia. Immediatamente soccorso dal 118, dopo aver constatato la gravità delle condizioni, è stato chiesto l’ausilio dell’eliambulanza, che ha immediatamente trasportato l’uomo nel nosocomio cosentino in codice rosso. Le sue condizioni sarebbero gravissime, per via di diverse fratture e dei traumi riportati dopo l’impatto con il terreno. Subito dopo l’allarme, sul porto si sono recati anche i carabinieri della locale stazione di Montalto Uffugo, coadiuvati dal Comandante Pierlugi Danielli, per i rilievi del caso.