Emergenza coronavirus, a Cosenza libri per bimbi a domicilio

Gli ordini saranno consegnati a domicilio in tutta sicurezza e gratuitamente. Il messaggio fondamentale è solo uno:  restate a casa e leggete un buon libro

 

COSENZA – Settimane difficili, che obbligano tutti a restare a casa e per i bambini tutto è più difficile, senza scuola, lontani da amici e compagni di gioco. Libri illustrati, fiabe e pagine da colorare possono essere i mezzi utili per colmare il tempo e, soprattutto, creare nuovi attimi di qualità tra genitori e figli, grazie a immaginazione, fantasia e divertimento. Per i piccoli cosentini e in soccorso dei genitori, arrivano le ragazze della libreria “Raccontami”, Emanuela Internò e Marta Monteleone, che consegnano i libri a domicilio.

“Libro d’asporto” è un’idea partita dalle librerie aderenti al circuito Cleio, una rete di librerie indipendenti per bambini e di cui Raccontami fa parte. Sulla pagina Facebook di Raccontami e sul sito www.ioleggoacasa.it/libreriaraccontami è possibile consultare e scegliere i libri e i giochi di società o da tavolo disponibili. Inoltre, è possibile inviare una mail con il proprio ordine a [email protected]

 

Chiunque volesse può contattare le libraie Marta ed Emanuela, disponibili a consigli e soluzioni più adatte a tutte le necessità e per tutte le fasce d’età, proprio come abitualmente si fa in libreria. Per quei genitori che non amano le nuove tecnologie c’è sempre il caro “vecchio” telefono: si può chiamare il numero 3887924137.

Gli ordini saranno consegnati a domicilio gratuitamente (o spediti in varie parti d’Italia) accompagnati da un sorriso e dal mantra “Andrá tutto bene”.

 

Emanuela Internò racconta ai microfoni di Rlb, l’iniziativa pensata per i bambini, e di conseguenza per i genitori, che sono costretti a restare a casa.

ASCOLTA L’INTERVISTA