Previsioni per l’estate, 66 milioni di arrivi ma pesa il costo dei trasporti. Santanchè: «Italia amata dai turisti»

Previste nel nostro paese di 266 milioni presenze. Il report di Demoskopika «possibili incrementi maggiori»

ROMA – Ben 65,8 milioni di arrivi e oltre 266 milioni di presenze, con una crescita rispettivamente pari al 2.1% e all’1.1% rispetto allo stesso periodo del 2023. E’ quanto emerge dalle previsioni sull’imminente stagione estiva da parte di Demoskopika che segnano un nuovo incremento dei flussi turistici in Italia. Il report Tourism Forecast Summer 2024″ vede il maggior incremento dall’estero: ad optare per una destinazione italiana sarebbero 35,5 milioni di stranieri (+5% sul 2023) pari a poco più della metà del dato complessivo degli arrivi previsti, generando ben 135,5 milioni di pernottamenti (+2.2%).

Secondo il presidente di Demoskopika Raffaele Rio, inoltre, il verificarsi di uno scenarioproattivo“, potrebbe produrre un effetto rialzista sulle stime: 70 milioni di arrivi e 278,3 milioni di presenze con una variazione in crescita, rispetto allo stesso periodo del 2023, pari all’8.8% e al 5.8%. Uno scenario più ottimistico che potrebbe consolidare il sorpasso anche rispetto al periodo pre-pandemico del 2019 con un incremento sia degli arrivi (+6.8%) che dei pernottamenti (+7.0%).

“Una programmazione istituzionale più consapevole – precisa Rio – permetterebbe al sistema turistico italiano di adattarsi rapidamente alle esigenze del mercato e alle aspettative dei turisti, garantendo che il comparto non solo cresca in quantità ma anche in qualità. E ciò – conclude Raffaele Rio – potrebbe generare un consolidamento più significativo rispetto ai livelli pre-pandemici e stabilire nuovi standard di successo per il turismo in Italia”.

La spesa turistica a 43 miliardi, ma pesa il caro prezzi

Supererebbe la soglia dei 43 miliardi di euro la spesa turistica prevista per l’estate in Italia, con una crescita stimata pari al 4% rispetto ai mesi estivi del 2023. L’effetto positivo, però, è rosicchiato quasi interamente dall’inflazione turistica: per i mesi estivi del 2024 si stima, infatti, che la dinamica dei prezzi nel turismo registri una variazione tendenziale in aumento pari al 3.5% rispetto all’anno precedente.

“L’imminente stagione estiva – spiega Raffaele Rio, presidente di Demoskopika – si preannuncia promettente per il turismo italiano, con una crescita stimata sia degli arrivi che delle presenze. Ma nonostante l’Italia si collochi tra le destinazioni con il minore tasso di inflazione turistica, i costi crescenti in aree critiche come il trasporto aereo, però, rischiano di assorbire quasi interamente i benefici di una maggiore spesa turistica”.

A febbraio dell’anno in corso (ultimo dato disponibile), l’Italia si colloca tra le destinazioni europee con il minore tasso di inflazione turistica ideato da Demoskopika sulla base delle seguenti voci: servizi di trasporto, servizi ricreativi e culturali, pacchetti vacanza, servizi ricettivi e di ristorazione. In particolare, la crescita su base tendenziale del tasso di inflazione turistica del Belpaese è pari al 3.9%, preceduta soltanto dalla Francia (3.7%) e dalla Germania (2.9%). A condizionare al ribasso l’andamento dell’indice armonizzato dei prezzi al consumo (Ipca) per il settore turistico italiano le voci riguardanti i “servizi ricreativi e culturali” (0.6%); a pesare negativamente, al contrario, i “servizi di trasporto” che con un’inflazione tendenziale pari al 5.6%, attribuiscono all’Italia, insieme alla Svezia (6.5%), la maglia nera dell’aumento dei prezzi. A confermare tale trend i dati relativi a marzo dell’anno in corso, con un tasso di inflazione turistica tendenziale calcolato da Demoskopika pari al 3.9%.

Una crescita che si deve prevalentemente all’incremento dei prezzi dei servizi di trasporto (+8.2%) con in testa l’impennata del trasporto aereo che segna un rialzo rispetto a marzo dello scorso anno pari al 15.5%. A seguire, i pacchetti vacanza (+4.7%) e i servizi di alloggio (+6.0%) all’interno dei quali risalta il dato degli alberghi con un incremento tendenziale dei prezzi pari al 6.7%. Sono i prezzi dei voli nazionali, infine, con il 19.2% a crescere in modo più sostenuto rispetto ai voli internazionali (+7.3%). Stessa dinamica dei prezzi per i pacchetti vacanza nazionali che con +8.2% presentano un differenziale turistico di +9.7 punti percentuali rispetto ai pacchetti vacanza internazionali che, al contrario, registrano una flessione (-1.5%).

Santanchè: «stime incoraggianti, c’è ancora tanto da fare, e lo faremo»

“Guerre, crisi e tutte le cattive notizie che quotidianamente ci affliggono non riescono a sconfiggere il pensiero positivo, la voglia di sognare. E cosa c’è di più fantastico di un viaggio? Ecco: il turismo è un viaggio che in molti ancora desiderano e realizzano, come dimostrano le promettenti previsioni per l’estate, che confermano come la meta italiana sia sempre ambita, anche grazie al lavoro di un governo che ha ridato credibilità internazionale all’Italia, tanto da attirare consistenti quote di turisti esteri”.

Daniela Santanché ministra turismo

La ministra del Turismo Daniela Santanchè ha commentato i dati sulle previsioni estive di Demoskopika: “I soddisfacenti risultati raggiunti fin qui e le stime per la bella stagione – aggiunge – sono senza dubbio incoraggianti e ci confermano che siamo sulla strada giusta, anche se c’è ancora tanto da fare, e lo faremo! Le politiche già messe in campo dal ministero hanno ridato fiducia alle imprese del settore che oggi riconoscono in noi un interlocutore serio e credibile, su cui fare affidamento. Ed è proprio agli operatori del comparto che vanno i meriti principali per le ottime prestazioni fatte registrare dal turismo: il loro lavoro, i loro sacrifici, la loro resilienza sono la linfa vitale dell’intera industria”.

- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

Vaccarizzo Albanese, rottura condotta: disagi per la cittadinanza

VACCARIZZO (CS) - “A causa della rottura di un tubo dell’acquedotto, verificatasi su via Scanderbeg, nella giornata di oggi, giovedì 23 maggio, potrebbe mancare...
Traffico caos Cosenza via Roma e centro città

Cosenza: “le modifiche alla viabilità non sono la causa del traffico. Servono infrastrutture di...

COSENZA - Un’accurata analisi ed un contributo sulla situazione della viabilità e in generale sulla mobilità a Cosenza arriva da Giuseppe Lo Feudo, Socio...

Paola, diciannovenne aggredito da due cani nel rione Croce

PAOLA (CS) - Aggredito da due cani sfuggiti al proprietario, un ragazzo di 19 anni finisce in ospedale. I fatti si sono verificati in...
Fentanyl

Allarme Fentanyl: “trovate tracce a Cosenza”. In campo una campagna di informazione

COSENZA - "Il fentanyl è un farmaco oppiaceo che negli Usa è arrivato a provocare 100mila morti per overdose solo nel 2022. È lecito...

«La farsa dei consiglieri di minoranza a Palazzo dei Bruzi. Perché non parlano coi...

COSENZA - "Quando tutto passa poi si dimentica, ma in politica la memoria è d'obbligo altrimenti l'azione diventa una farsa. Ed è una farsa...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

Santa Sofia d’Epiro: Garante per i diritti dei detenuti visita la...

SANTA SOFIA D’EPIRO (CS) - La residenza per l'esecuzione delle misure di sicurezza, in acronimo REMS, in Italia, indica una struttura sanitaria di accoglienza per...

Rende: Manna, ex giunta e consiglieri sospesi a Mattarella «si commissaria...

RENDE - “Egregio Presidente della Repubblica, con profonda preoccupazione, ci appelliamo a Lei perché voglia promuovere un’azione positiva verso una riscrittura delle regole che...

Minaccia di dar fuoco alla madre per avere soldi e comprare...

GIZZERIA (CZ) - E' stato accusato per aver minacciato di morte la madre e il fratello al fine di farsi consegnare somme di denaro...

Confiscati beni ad un imprenditore: terreni, immobili e contanti per 2,7...

REGGIO CALABRIA - Guardia di Finanza e Polizia di Stato hanno eseguito, a Reggio Calabria e Catanzaro, un provvedimento di confisca di compendi societari,...

Rende: vigili del fuoco salvano un cucciolo intrappolato nelle sterpaglie

RENDE - Intervengono per spegnere incendi, per liberare le persone incastrate nelle lamiere negli incidenti stradali ma anche per salvare piccoli animali intrappolati o...

Corigliano: finto maresciallo dei carabinieri truffa un’anziana, lei consegna soldi e...

CORIGLIANO ROSSANO (CS) - Il figlio nei guai per un incidente, il finto carabiniere e una somma di denaro per evitare conseguenze più gravi....