Barbie con la sindrome di Down: Luca Trapanese «un giorno speciale per Alba»

Il papà di Alba «È molto importante per i bambini sentirsi accolti nel gioco e riconoscersi in esso. Alba subito si è riconosciuta nella nuova Barbie»

COSENZA – Sulle pagine di Quicosenza, avevamo raccontato nel 2018 la storia di Luca e della piccola Alba, affetta dalla sindrome di down. Luca Trapanese, oggi assessore al Welfare del Comune di Napoli, aveva adottato la piccola che era stata abbandonata in ospedale appena nata e rifiutata da tante famiglie. Un percorso da papà che va avanti con amore e dedizione, tra gioie e difficoltà, come per tutti i genitori alle prese con la crescita dei propri figli.

Oggi Alba ha 6 anni, ed è una bambina bella, gioiosa e soprattutto amata. Nei giorni scorsi Luca, sui social, ha pubblicato un post per commentare, positivamente, l’uscita della prima Barbie con Sindrome di Down da parte della Mattel. Una scelta di inclusività da parte di una delle aziende di giocattoli più conosciuta al mondo.

Barbara Millicent Roberts dunque, è la prima Barbie con Sindrome di Down. Non ha gambe chilometriche, indossa un abito con tanti fiori, e una collana rosa al collo che rappresenta le tre punte del 21esimo cromosoma.

alba e barbie sindrome down

Luca Trapanese, in un post sui social mostra proprio Alba che gioca con la nuova Barbie e scrive: “oggi è un giorno speciale per Alba e per i bambini come lei! Barbie ha fatto un regalo incredibile per tutti, quello di realizzare una Barbie con la sindrome di Down. È molto importante per i bambini sentirsi accolti nel gioco e riconoscersi in esso. Alba subito si è riconosciuta nella nuova Barbie ed ha voluto giocare creando tante avventure“.

Luca ha raccontato l’emozione di Alba per la sua nuova amica di giochi, ai microfoni di Rlb

 

“Sono tanti i modi che abbiamo per dare possibilità a tutti di sentirsi inclusi nella vita quotidiana, e per questo ringrazio Mattel per questa importante intuizione che ha un grande valore sociale. Io e Alba abbiamo partecipato al lancio della nuova Barbie in maniera completamente gratuita, e ringraziamo Mattel per averci regalato questa bambola. Alba è l’ambassador italiana”. 

Da quel 9 marzo 1959, quando venne lanciata la prima «Barbie» solitamente raffigurata con carnagione chiara, occhi celesti e capelli biondi, Mattel ha cambiato la sua figura nel corso degli anni passando per diversi «modelli». Dalla Barbie curvy e dalla carnagione scura, fino alla Barbie in gravidanza e a quella in sedia a rotelle. Un’attenzione particolare quella della casa produttrice affinchè Barbie possa essere la migliora amica di tutte le bimbe del mondo, tutte speciali.

- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

“Calabria, un diamante grezzo”: a San Nicola Arcella forum su ambiente, mare, turismo

SAN NICOLA ARCELLA (CS) - “Calabria. Storia, paesaggi, 800 km di coste da Mar Jonio e Mar Tirreno che le conferiscono la conformazione di...

Ballottaggio a Montalto Uffugo, alle 19 affluenza al 25,2%. Al primo turno aveva votato...

MONTALTO UFFUGO (CS) - Resta inferiore rispetto alla precedente tornata, l'affluenza alle urne a Montalto Uffugo dove sono in corsa, al turno di ballottaggio...
Vaccarizzo albanese panorama

Vaccarizzo Albanese, partono i lavori di ammodernamento sulla Provinciale 180

VACCARIZZO ALBANESE (CS) - La SP 180 sarà chiusa al traffico veicolare da lunedì 24 giugno fino al 2 agosto, per consentire in massima...

Cosenza: al via il concorso letterario di narrativa breve ‘Riccardo Sicilia’

COSENZA - E' stato bandito dall’Associazione Biblioteca delle donne Fata Morgana e dall’Associazione culturale Il Filo di Sophia, la seconda edizione del concorso letterario...

Praia a Mare: Italia Nostra «a rischio un altro platano monumentale su viale della...

PRAIA A MARE (CS) - Italia Nostra - sezione Alto Tirreno Cosentino - lancia l'allarme su un altro grande platano monumentale del Viale della...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

Unical: giovani talenti in mostra al DAM, con il progetto “Alter”

RENDE - "Mi piacerebbe continuare questo percorso e poterlo trasformare in futuro in un lavoro". Ha raggiunto il suo obiettivo l’associazione Entropia APS, che...

Omicidio Gioffrè: il corpo “avvolto e non coperto”. Mirabelli chiede di...

COSENZA - Nuova udienza questa mattina in Corte d'Assise a Cosenza per l'omicidio di Rocco Gioffrè, (i cui familiari i figli Francesca, Giovanna e...

Processo Mirabelli, i video precedenti l’omicidio di Gioffrè “dormiva con un’ascia...

COSENZA - Nuova udienza oggi in Corte d'Assise a Cosenza del processo per l'omicidio di Rocco Gioffrè, 75 anni, ucciso con quaranta coltellate in...

Cosenza: uccise il vicino di casa, le chat tra Tiziana Mirabelli...

COSENZA - Udienza questa mattina in Corte d'Assise a Cosenza, del processo per l'omicidio di Rocco Gioffrè, pensionato di 75 anni, ucciso con oltre...

Centro protesi Inail Lamezia: un’eccellenza per restituire una nuova vita dopo...

LAMEZIA TERME - Il mondo della disabilità comprende anche i pazienti sottoposti ad amputazione, sia per asportazione chirurgica che in caso di perdita accidentale...

‘Ndrangheta, concessi i domiciliari all’avvocata Bagalà: era in carcere da oltre...

AOSTA - Il tribunale di Lamezia Terme ha disposto nei giorni scorsi la scarcerazione dell'avvocata Maria Rita Bagalà, concedendole gli arresti domiciliari presso la...