Vittima di bullismo per 2 anni e mezzo, denunciati

BOLOGNA – Vittima di bullismo, in maniere costante e sistematica, per giorni, mesi, anni. Precisamente 2 anni e mezzo di violenza fisica e psicologica da parte dei compagni di scuola, un istituto superiore di Bologna.

Vessato con schiaffi, dispetti, insulti, derisioni. Una volta legato per le caviglie, buttato sulla cattedra e fotografato. L’ultimo episodio, botte nello spogliatoio della palestra, a meta’ febbraio. Tutto raccontato nella denuncia che la famiglia del ragazzo, un 19enne che a giugno fara’ la maturita’, ha presentato alla Polizia, ipotizzando violenza privata e stalking. Un’esperienza che ha segnato il ragazzo, spaventandolo.